Mappa del Malandrino Harry Potter

La Mappa del Malandrino: cos’è

La Mappa del Malandrino contiene preziosissime informazioni sul castello e sul parco di Hogwarts.

Nascosta sotto le mentite spoglie di un’antica pergamena, per poter visionare la Mappa è necessario sfiorarla con la bacchetta magica e pronunciare le parole: «Giuro solennemente di non avere buone intenzioni». Per occultarla e ritrasformarla in pergamena, bisogna nuovamente toccare la Mappa con la bacchetta e dire: «Fatto il misfatto». Consultando la Mappa, è possibile scoprire i vari passaggi segreti presenti nella scuola e le parole d’ordine necessarie ad aprirli. La Mappa si dimostra preziosa anche per chi volesse conoscere la posizione di tutte le persone presenti nel castello, ivi comprese quelle invisibili o sottoforma di Animagus.

La storia della Mappa

La Mappa fu creata tra il 1975 e il 1978 da Remus Lupin detto Lunastorta, Peter Minus detto Codaliscia, Sirius Black detto Felpato e James Potter detto Ramoso, che si autodefinirono malandrini e “Consiglieri ed Alleati dei Magici Malfattori”. Fu confiscata da Argus Filch, quando i suoi creatori erano a Hogwarts. Filch la nascose nel suo ufficio, dove restò sino a quando non venne trafugata da Fred e George Weasley, quando i due frequentavano il primo anno a Hogwarts. I due cercarono in tutti i modi di aprire la Mappa e quando finalmente ci riuscirono, pronunciando la formula esatta, la impararono a memoria. Poi la cedettero a Harry Potter, al suo terzo anno a Hogwarts. Harry la utilizzò per recarsi a Hogsmeade, dove giunse attraverso un passaggio segreto che conduceva direttamente nella cantina di Mielandia.

The Noble Collection Mappa del Malandrino: regalo e collezione

Riproduzione della famosa e dettagliata Mappa del Malandrino creata dal gruppo di cui facevano parte James Potter, Sirius Black, Remus Lupin e Peter Minus. Il nome allude al fatto che la Mappa venne usata dai suoi quattro creatori per le loro numerose bravate e bighellonate. Stampata su pergamena, le dimensioni della Mappa aperta sono 15,5 x 72 cm. Una volta chiusa, la Mappa misura 15,5 x 8,25 cm.

Vi segnaliamo  il link per visionare le recensioni relative al prodotto unitamente ad una lista di altri prodotti a tema “mappa del malandrino” come tazze, coperte, ecc. a questo indirizzo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *