GiraTempo di Hermione Granger

Collana GiraTempo di Hermione Granger: cos’è

La GiraTempo di Hermione Granger è un congegno magico in grado di consentire al possessore e ai suoi compagni di viaggiare nel tempo. Il dispositivo si presenta come una collana d’oro molto lunga che ha come pendente una clessidra collegata ad  un sistema di anelli in grado di ruotare. La lunghezza elevata della collana ha lo scopo di circondare anche altre persone per poterle portare indietro nel tempo assieme all’utilizzatore. Il funzionamento è abbastanza semplice: ogni rotazione è in grado di far andare indietro nel tempo di un ora.

Giratempo di Hermione Granger: paradosso del nonno

L’utilizzo di questo potente oggetto magico è ovviamente soggetto a tutti i paradossi legati al viaggiare nel passato. Nel corso del terzo libro Hermione ed Harry la usano per tornare nel tempo di tre ore e si arriva al paradosso in cui Harry dell “futuro” salva la vita a Harry di “tre ore prima” dal bacio dei Dissennatori. Come detto dalla stessa giovane maga, futuro ministro della magia, gravi cose succedono ai maghi che giocano con il tempo. Le giratempo sono da considerarsi strumenti molto pericolosi ed il loro utilizzo deve essere limitato a poche ore e comunque in nessun caso l’utilizzatore dovrà interagire con il suo alter ego del passato.

GiraTempo Hermione Granger

Collana GiraTempo: storia e attualità

Il possesso delle GiraTempo è regolamentato dal Ministero della Magia. Hermione ricevette la sua GiraTempo dalla professoressa McGranitt all’inizio del terzo libro per consentirle di frequentare ben dieci corsi di studio contemporaneamente. Dopo gli eventi de “Il prigioniero di Azkaban” Hermione Granger restituì al Ministero della Magia la collana magica dichiarando che “non avrebbe potuto reggere un altro anno come questo”.

Ne “L’ordine della Fenice” assistiamo alla distruzione delle GiraTempo presenti nel Dipartimento dei Misteri a causa di uno Schiantesimo prodotto dalla bacchetta di Harry Potter rimbalzato e da allora non se ne fa più riferimento per tutta la durata dell’intera saga.

Ritorniamo a sentire parlare di questo curioso oggetto magico nella trasposizione teatrale de “La maledizione dell’erede” in cui il figlio di Harry, Albus Severus, si procurerà l’ultima GiraTempo rimasta nel tentativo di salvare la vita a Cedric Diggory. Gli eventi porteranno alla creazione di numerosi paradossi temporali e al temporaneo ritorno del Signore Oscuro Lord Voldemort.

 

Giratempo Hermione Granger Noble Collection: regalo e collezione

Esistono numerose realizzazioni della GiraTempo di Hermione. Quella ufficiale e di maggior pregio è senza dubbio la Time Turner ufficiale disponibile a questo indirizzo. Priva di nickel e fornita in una bellissima teca in legno che ne esalta il valore è disponibile al prezzo di circa 49 euro.

Per dovere di cronaca segnaliamo anche la versione economica e non ufficiale della Giratempo realizzata in lega di zinco duro e disponibile al questo indirizzo al prezzo di circa 13 euro

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *